Home Torri degli Asinelli e Garisenda

Torri degli Asinelli e Garisenda

Cerca il tuo volo da e per Bologna alle migliori offerte

Le due torri pendenti, che chiudono l'asse centrale cittadino, sono il simbolo di Bologna. La più alta è la torre degli Asinelli, di 97,6 metri, che porta il nome della famiglia che la costruì all'inizio del sec. XII. È possibile salire i suoi 498 gradini e godere dall'alto di una grandiosa vista sulla città. La torre Garisenda fu costruita probabilmente nello stesso periodo ed è alta oggi 48 metri, la metà circa di quanto fosse in origine: a causa di un cedimento del terreno si inclinò pericolosamente, tanto che la parte superiore fu smontata nel sec. XIV per ordine di Giovanni Visconti da Oleggio. È la più inclinata delle due e aggetta più di 3 metri. Già Dante, come ricorda una lapide che riporta i suoi versi, ebbe modo di descrivere la sua forte pendenza.


Immagini di Bologna

bologna-statua-nettuno.jpg

Privacy & Cookie